La prima mostra su Matilde di Canossa, mediatrice di pace nel Medioevo tra Imperatore e Papa

Matilde di Canossa, mediatrice di pace nel Medioevo tra imperatore e papa Weilburg, Germania

Guida specializzata

Difficoltà bassa

Adatto ai bambini

Durata della mostra: 08 marzo 2024 – 21 aprile 2024

Cosa faremo?

Benvenuti alla mostra “Matilde di Canossa, mediatrice di pace nel Medioevo tra imperatore e papa” insieme alla dott.ssa Donatella Jager Bedogni, curatrice della mostra.

Siamo entusiasti di presentare questa straordinaria esposizione dedicata alla figura affascinante e influente di Matilde di Canossa, ospitata presso il Bergbau-und Stadtmuseum a Weilburg in Germania.

Matilde di Canossa,
mediatrice di pace nel Medioevo tra imperatore e papa

È la prima volta in assoluto che la figura di Matilde di Canossa ritorna nella terra dei suoi avi, infatti è legata da rapporti di parentela con la stirpe imperiale dei Salier. Enrico III era il cugino della madre Beatrice di Lorena e il famoso Enrico IV che venne a Canossa era suo secondo cugino.

L’invito a Weilburg arriva tramite un solido legame di gemellaggio con Quattro Castella e beneficia altresì del partenariato consolidato da oltre 30 anni tra la Regione Emilia Romagna e il Land Hessen, situato nell’Assia in Germania centro-occidentale.

Le tappe in breve

La mostra si propone l’obiettivo di ripercorrere la vita e le imprese di Matilde di Canossa, una delle figure più emblematiche del Medioevo europeo. Si apre con la ricca collezione privata di Giuliano Grasselli, un appassionato collezionista che ha dedicato cinquant’anni alla raccolta di oltre 1200 oggetti legati alla storia di Matilde di Canossa e dei territori detti canossiani dove visse e agì, da Canossa a Monteveglio.
Prosegue con pannelli fotografici, riproduzioni artistiche e video.

Questo è un evento per far conoscere, attraverso le immagini, le eccellenze dell’Italia e del territorio matildico che lo contraddistinguono già dall’Alto Medioevo.

L’allestimento segue le tre principali tappe nella vita di Matilde di Canossa:

  • Matilde di Canossa: La personalità di donna forte governante di un vasto territorio nel cuore d’Italia, inquadramento storico e geografico, relazioni con la Germania e imprese salienti della sua vita.
  • L’incontro: A Canossa avviene uno degli eventi storici più importanti d’Europa nel Medioevo. Matilde incontra Enrico IV e si prodiga per favorire la composizione del contrasto tra il cugino e il papa Gregorio VII in nome della conciliazione e della pace.
  • L’eredità di Matilde: La sezione che riconduce alla modernità del personaggio con il mito perpetuato nel territorio dove visse con i suoi castelli, le sue pievi e i suoi borghi, oggi fonte di cultura e attrazione turistica. A questo si aggiunge l’Ars canusina, geniale ispirazione della dottoressa Bertolani del Rio nel recupero dell’arte romanica delle pievi matildiche per la cura dei malati di mente.

In occasione dell’inaugurazione, l’8 marzo, stiamo organizzando un weekend tra castelli e leggende: Un’esperienza in Assia e alla scoperta di Matilde di Canossa.

Chi siamo

Una start-up innovativa e tour operator che mira ad incentivare il turismo nella zona dell’Emilia.
Sviluppiamo progetti ad alto contenuto tecnologico, oltre ad offrire un’ampia gamma di esperienze turistiche uniche sia ai visitatori finali sia agli operatori turistici internazionali.

Organizzato da

Emilialand
Via Meuccio Ruini, 10, 42124 Reggio Emilia RE
info@emilialand.com

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

Acquista